Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

  

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

 

tèsi, sf. invar.Opinione, affermazione suffragata da prove o ragionamento logico deduttivo; in particolare una tesi di laurea è la dissertazione scritta che un laureando deve sostenere di fronte a una commissione di docenti per conseguire la laurea. la tesi che sosteneva era improponibile in quei termini
Tésimo(in ted. Tisens) Comune in provincia di Bolzano (1.721 ab., CAP 39010, TEL. 0473). 
tesìna, sf.Breve trattazione scritta che in alcune facoltà universitarie e in alcuni esami, gli studenti sono chiamati a fare. 
TesìnoFiume (45 km) delle Marche meridionali. Sfocia, presso Grottamare, nel mare Adriatico. 
tèsla, sm. invar.Unità di misura dell'induzione magnetica nel sistema SI. È definita come l'equivalente all'induzione magnetica uniforme che produce un flusso magnetico pari a 1 weber su una superficie di 1 m2 in direzione normale a tale superficie. 
Tesla, Nikola(Smiljan 1856-New York 1943) Fisico e ingegnere statunitense. Compì importanti studi sulle correnti ad alta frequenza e ad altissima tensione. 
téso, agg.1 Sottoposto a tensione, tirato. ~ rigido. <> disteso. era molto teso in quei giorni, preoccupato. 2 Offerto. avere le orecchie tese, ascoltare con attenzione. 
tesoreggiaménto, sm.Accumulo di liquidità non fruttifera nelle mani del pubblico. 
tesoreggiàre, v. tr.Accumulare, fare tesoro di esperienze, consigli, suggerimenti ricevuti. 
tesorerìa, sf.Ufficio che amministra la cassa dello Stato o di una qualsiasi azienda. 
TesorettoOpera di erudizione di B. Latini (ca. 1260-1265). 
tesorière, sm.(f.-era) 1 Amministratore della cassa di un ente, dello Stato. 2 Sacerdote che custodisce le reliquie, il tesoro di una chiesa. 
tesòro, sm.1 Ricchezza, insieme di preziosi e metalli pregiati. 2 Erario pubblico, che amministra le ricchezze dello stato. 3 Ciò che ha grande pregio, attira simpatia, è opera dell'ingegno umano. 3 Persona cara. 
Tesoro della Sierra Madre, IlFilm d'avventura, americano (1948). Regia di John Huston. Interpreti: Humphrey Bogart, Walter Huston, Tim Holt. Titolo originale: The Treasure of the Sierra Madre 
Tess dei d'UbervillesRomanzo di Th. Hardy (1891). 
Tèssa, Dèlio(Molano 1886-1939) Poeta dialettale. Tra le opere L' el d di mort alegher! (1932). 
TessàgliaRegione della Grecia che si estende per 14.037 km2 tra il Pindo a ovest, l'Olimpo a nord, il Pelio a sud e il mar Egeo a est. Conta 695.000 abitanti ed è suddivisa amministrativamente nei nomi di Lárisa, Tríkala, Kardítsa e Magnesia. Regione a vocazione agricola, produce olive, agrumi, tabacco, frumento, ortaggi e cotone. Sono presenti giacimenti di cromite a Farsalo. Sono praticate la pastorizia e la bachicoltura. Fiorente nel VI sec. a. C., venne sottomessa da Filippo II di Macedonia nel III sec. a. C. Successivamente passò ai romani e ai Bizantini. Fu annessa all'impero ottomano nel 1393 e rimase sotto il dominio turco fino al 1881, anno in cui entrò a far parte del regno greco. 
tessàlico, agg. e sm.(pl. m.-ci) agg. Relativo alla Tessaglia. 
sm. Dialetto greco antico del gruppo eolico parlato in Tessaglia. 
tèssalo, agg. e sm.agg. Relativo alla Tessaglia. 
agg. e sm. Abitante o nativo della Tessaglia. 
Tessàri, Dùccio(Genova 1926-Roma 1994) Regista cinematografico. Diresse Ringo (1965), Zorro (1975) e C'era un castello con quaranta cani (1989). 
<< indice >>