Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Quotidiani d'epoca consultabili online

  

Novità del sito: Generatore fogli di cartelle per tombola

Torricèlla Verzàte Comune in provincia di Pavia (730 ab., CAP 27050, TEL. 0383). 
Torricèlli, Evangelìsta (Faenza 1608-Firenze 1647) Fisico e matematico italiano, dopo aver studiato all'università La Sapienza di Roma, divenne discepolo di Galileo e, dopo la scomparsa del grande scienziato, avvenuta nel 1642, ne continuò l'opera, insegnando filosofia naturale e matematica presso lo studio fiorentino. In matematica contribuì alla nascita del calcolo infinitesimale, con la definizione degli indivisibili curvi a partire dagli indivisibili di B. Cavalieri, e intuì i concetti di derivata e di integrale. Inventò il barometro, con il quale dimostrò sperimentalmente la presenza della pressione atmosferica e formulò il principio fondamentale della meccanica dei fluidi (principio di Torricelli). In ottica scoprì il principio per la lavorazione delle lenti alla perfezione ottica. 
tòrrido, agg. Rovente, molto caldo. ~ afoso. <> gelato, gelido. 
Torrìglia Comune in provincia di Genova (2.309 ab., CAP 16029, TEL. 010). 
Torrìle Comune in provincia di Parma (4.831 ab., CAP 43030, TEL. 0521). 
torrióne, sm. 1 Torre di baluardo che termina con merlature. 2 Zona di comando di una nave da guerra. 
Torrióni Comune in provincia di Avellino (704 ab., CAP 83010, TEL. 0825). 
Torrìta di Sièna Comune in provincia di Siena (7.071 ab., CAP 53049, TEL. 0577). 
Torrìta Tiberìna Comune in provincia di Roma (830 ab., CAP 00060, TEL. 0765). 
Torrìti, Jàcopo (XIII sec.) Pittore. Tra le opere Incoronazione e Storie della Vergine (1295, Roma, Santa Maria Maggiore). 
torróne, sm. Dolce formato da zucchero, mandorle tostate, miele. ~ croccante. 
torsiòne, sf. L'effetto del torcere, facendo ruotare in versi opposti le due estremità di un oggetto. ~ avvolgimento. 
tórso, sm. 1 Tronco del corpo umano. i combattimenti si svolgevano a torso nudo. 2 Fusto di alcune piante che sono state private del rivestimento. torso della mela, il torsolo. 
tórsolo, sm. Torso di un frutto, di una pianta. 
tórta, sf. 1 Dolce da forno preparato con uova, farina, zucchero ecc. in genere dalla forma tondeggiante. 2 Ogni pasticcio di più ingredienti, cotto in una teglia. 3 Profitto, guadagno. la torta in ballo in quell'appalto era notevole
tortellìno, sm. Piccolo tortello a base di ripieno di formaggio o carne. ~ agnolotto, cappelletto, raviolo. 
tortèllo, sm. 1 Pasta che contiene un ripieno di carne. 2 Dolce che viene fritto nell'olio. 
tortièra, sf. Stampo da forno in cui cuocere le torte. 
tortìglio, sm. In araldica: 1 Benda che si trova intorno alla testa di moro. 2 Corona di barone formata da un cerchio d'oro con attorcigliata una cordicella di perle. 3 Treccia posta sugli elmi. 
tortiglióne, sm. 1 Oggetto ritorto a spirale. 2 Qualità di pasta. 
<< indice >>