Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Generatore di password casuali

  

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

 

vetrerìa, sf. Fabbrica, negozio di vetri o di oggetti di vetro. 
vètrice, sf. o sm. Altro nome del salice o vinco. 
vetrificàbile, agg. Che può essere vetrificato. 
vetrificàre, v. v. tr. 1 Far diventare vetro o simile a vetro. 2 Coprire con una patina vitrea. 
v intr. pron. Diventare di vetro o simile a vetro. 
vetrificazióne, sf. Trasformazione in vetro o assunzione di aspetto simile a quello del vetro. 
vetrìna, sf. 1 Parte del negozio in cui si espongono le merci. ~ mostra. cercava di mettersi in vetrina, di mostrare le proprie qualità, capacità. 2 Mobile a vetri. ~ cristalliera. 3 Esposizione, rassegna. il salone dell'informatica era la vetrina ideale per il lancio di quel prodotto innovativo. 4 Vernice vetrosa che si dà a ceramiche, a stoviglie e simili prima di cuocerli e che durante la cottura diventa vetro. Rende gli oggetti su cui è posta impermeabili e lucidi. 
vetrinàre, v. tr. Nella lavorazione della ceramica, spalmare di vetrina. 
vetrinatùra, sf. Operazione del vetrinare. 
vetrinìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Chi, per professione, allestisce vetrine. 
vetrinìstica, sf. L'arte di disporre le merci in vetrina. 
vetrìno, sm. Lastrina di vetro sui cui si pongono sostanze da osservare al microscopio. 
vetriòlo, sm. Nome di alcuni solfati. 
vétro, sm. 1 Denominazione generica di un materiale duro, fragile, lucente, impermeabile e trasparente, costituito da miscele di siliconati ottenute per fusione formando una sostanza omogenea e compatta avente struttura amorfa e cristallina in cui le molecole hanno una disposizione disordinata e casuale. 2 Oggetto di vetro; lastra di vetro. 
vetrocàmera, sf. Struttura consistente in due lastre di vetro parallele sigillate ermeticamente; se ne fanno finestre capaci di garantire l'isolamento termico e acustico. 
vetroceménto, sm. Struttura costituita da lastre di vetro inserite in un'armatura di cemento. 
vetroceràmica, sf. Materiale a struttura vetrosa e cristallina, dotato delle proprietà del vetro e della ceramica. 
vetrocromìa, sf. L'arte della pittura su vetro. 
vetrofanìa, sf. Sistema attraverso cui si dà al vetro una colorazione che lo renda trasparente alla luce, ma non alla vista. 
vetrorèsina, sf. Materiale costituito da materia plastica rinforzata da fibre di vetro. ~ fiberglass. 
vetróso, agg. 1 Costituito da vetro; che contiene vetro. 2 Che è simile a vetro. 
<< indice >>