Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

zènit, sm.1 Il punto della volta celeste perpendicolare al luogo in cui si trova l'osservatore. <> nadir. 2 Apice, massimo. ~ culmine. <> fondo. 
zenitàle, agg.Relativo allo zenit. 
Zenker, divertìcolo diEstroflessione della tunica mucosa esofagea. 
Zèno(sec. IV) Santo e vescovo di Verona. Lasciò Omelie. 
Zenòbia, Settìmia(sec. III) Regina di Palmira. Strappò ai romani la Siria e l'Egitto nel 269, ma tre anni più tardi venne sconfitta e catturata da Aureliano. Le fu in seguito restituita la libertà. 
Zenòbia, Settìmia(sec. III) Regina di Palmira. Strappò ai romani la Siria e l'Egitto nel 269, ma tre anni più tardi venne sconfitta e catturata da Aureliano. Le fu in seguito restituita la libertà. 
Zenòdoto(Efeso ca. 325-ca. 260 a. C.) Filologo greco. Tra le opere Glossario omerico ed Edizioni critiche dell'Iliade e dell'Odissea
Zenóne(426?-491) Imperatore d'oriente dal 474. Di origine isaurica, comandò le milizie di Leone I. Mandò contro Odoacre, in Italia, Teodorico e gli ostrogoti. Non si oppose ai monofisiti, ma pubblicò l'opera Enotico (482), che provocò uno scisma (acaciano). 
Zenóne di Elèa(490 ca.-430 a. C.) Filosofo greco. Discepolo di Parmenide nella scuola eleatica, è stao considerato da Aristotele il fondatore della dialettica. Per difendere la dottrina dell'unicità e dell'immobilità, applicò il metodo di riduzione all'assurdo. Famosi sono i paradossi di Achille e la tartaruga e della freccia con i quali dividendo il tempo e lo spazio all'infinito, mette in discussione i concetti di movimento e di continuità. 
Zensòn di PiàveComune in provincia di Treviso (1.568 ab., CAP 31050, TEL. 0421). 
zénzero, sm.1 Droga alimentare piccante. 2 Peperoncino. 
zeolìte, sf.Minerale caratterizzato dalla proprietà di perdere o assorbire acqua. 
zeolìte, sf.Minerale caratterizzato dalla proprietà di perdere o assorbire acqua. 
zéppa, sf.1 Cuneo di legno o di altro materiale usato per otturare fessure o per dare stabilità ai mobili che traballano. ~ spessore. cercava una zeppa da mettere sotto l'armadio. 2 Parola o frase aggiunta come riempitivo. 3 Rialzo di legno o sughero sotto zoccoli o sandali. 4 Gioco enigmistico. 5 Rimedio. 6 Cuneo da incastrare dietro o davanti alle ruote di un mezzo, per impedire che possa spostarsi. 
zèppelin, sm. invar.Grande dirigibile a struttura rigida. 
Zeppelin, Ferdinand von(Costanza 1838-Berlino 1917) Ingegnere tedesco. Combatté nella guerra di secessione americana e, in Europa, in quella tra Austria e Prussia. Concluso il servizio militare nel 1890, cinque anni più tardi inventò e realizzò in proprio dirigibili rapidi, cui diede il nome. Essi furono impiegati a scopi militari nella prima guerra mondiale e a scopi civili. 
zéppo, agg. e sm.agg. Pieno oltre il limite. ~ gremito, pieno, affollato. <> vuoto, deserto. 
sm. Pezzettino di legno. ~ fuscello. 
zéppola, sf.1 Piccola zeppa di legno o metallo. 2 Dolce a ciambella o pasticcino tipico di alcune regioni meridionali. 
ZeravsanFiume (781 km) che nasce dai rilievi del Turkestan orientale e si perde tra le sabbie del Kyzylkum. 
ZèrbaComune in provincia di Piacenza (155 ab., CAP 29020, TEL. 0523). 
<< indice >>