Novità del sito: Mappe antiche

bruschétta, sf. Fetta di pane abbrustolita, strofinata con aglio e condita con olio e sale. 
bruschétto, sm. Spazzola per cavalli, bruschino. 
bruschézza, sf. Inattesa durezza. 
bruschinàre, v. tr. Ripulire con il bruschino. 
bruschìno, sm. Spazzola di saggina adoperata dalle lavandaie per asportare lo sporco o dagli stallieri per pulire il manto dei cavalli. 
Brusciàno Comune in provincia di Napoli (14.019 ab., CAP 80031, TEL. 081). 
brùsco, agg. 1 Che ha sapore asprigno. ~ agro. <> zuccherino. 2 Sgarbato. ~ rude. <> affabile. 3 Improvviso. ~ inatteso. <> atteso, previsto. 
bruscolìno, sm. 1 Semi di zucca abbrustoliti e salati. 2 Cose in gran quantità ma senza importanza. 
brùscolo, sm. Particella di materiale, specialmente polvere e simili. ~ minuzzolo. 
Brusimpiàno Comune in provincia di Varese (997 ab., CAP 21050, TEL. 0332). 
brusìo, sm. Rumore indistinto e sommesso. ~ mormorio. <> clamore. 
Brusnéngo Comune in provincia di Biella (2.048 ab., CAP 13060, TEL. 015). 
Brusson Comune in provincia di Aosta (901 ab., CAP 11022, TEL. 0125). 
brustolìno, sm. Seme di zucca tostato e salato. 
Brustolón, Andrèa (Belluno 1660-1732) Scultore. Tra le opere Angeli reggicortina (1683, Venezia, Chiesa di Santa Maria Maggiore ai Frari). 
brut, agg. invar. Detto di champagne molto secco, privo di zucchero. ~ secco. <> dolce. 
brùta, sf. Testo composto alla fotocompositrice non giustificato. 
brutàle, agg. 1 Da bruto; selvaggio. ~ animalesco. <> buono. 2 Spietato. ~ efferato. <> mansueto. 
brutalità, sf. L'essere brutale; atto o espressione brutale. ~ bestialità, ferocia, violenza. <> umanità. 
brutalizzàre, v. tr. Fare oggetto di brutalità. ~ seviziare. 
<< indice >>

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)