Novità del sito: Mappe antiche

buffaménte, avv. In modo ridicolo e spiritoso. 
buffàre, v. intr. 1 Sbuffare. 2 Emettere un soffio caratteristico, detto di anatre in volo. 3 Nel gioco della dama, sottrarre all'avversario il pezzo con cui ha omesso di mangiare. 
buffàta, sf. Soffio di vento, fumo e simili. 
buffàta, sf. Soffio di vento, fumo e simili. 
buffer, sm. invar. In elettronica è il circuito elettrico, chiamato anche separatore, che divide il circuito di comando dal carico. 
In informatica è un dispositivo di memorizzazione (memoria tampone), che serve per conservare provvisoriamente i dati durante il trasferimento o la trasmissione. Può essere costituito da memoria RAM o da un'area appositamente riservata sul disco fisso. Anche le stampanti professionali (soprattutto a tecnologia laser) sono dotate di un proprio buffer, normalmente costituito da memoria RAM collocata all'interno della periferica, nel quale l'elaboratore ha la possibilità di immagazzinare i dati (coda di stampa) per poter procedere ad altre operazioni senza dover attendere il completamento delle operazioni di stampa. 
buffer stocks, loc. sost. pl. Espressione usata nel linguaggio economico corrispondente a scorte. 
buffet, sm. invar. 1 Armadio, credenza. ~ mobile piattaia. 2 Tavolo con cibi freddi, pasticcini e bevande per un rinfresco. ~ ricevimento. 3 Ristorante. ~ tavola calda. 
buffetterìa, sf. Servizio di buffet. 
buffetting, sm. invar. Vibrazione aerodinamica che si verifica su aerei che raggiungono velocità elevate e che colpisce i timoni o gli impennaggi. 
buffétto, sm. Schiocco di due dita, generalmente pollice e medio; colpo sulla gota. 
bùffo, agg. e sm. agg. Che suscita il riso, ridicolo. ~ spassoso. <> austero. saper cogliere sempre il lato buffo delle cose
Buffon, Georges-Louis Leclerc cónte di (Montbard, Borgogna 1707-Parigi 1788) Scienziato. Tra le opere Storia naturale (1749-1779). 
buffonàggine, sf. Comportamento privo di serietà, dignità e simili. 
buffonàta, sf. Pagliacciata. ~ arlecchinata. 
buffóne, sm. 1 Giullare. ~ pagliaccio, guitto. 2 Chi parla o agisce suscitando il riso. 3 Chi si comporta senza dignità. ~ ciarlatano. 
buffoneggiare, v. intr. Fare il buffone, comportarsi e parlare da buffone. 
buffonerìa, sf. 1 Azione, discorso da buffone. ~ buffonata. 2 Atteggiamento, comportamento da buffone. ~ buffonaggine. 
buffonescaménte, avv. In modo farsesco. 
buffonésco, agg. Da buffone. ~ farsesco. <> serio, impegnato. 
Buffònidi Famiglia di Anfibi anuri del gruppo degli Arciferi, vi appartengono i rospi, privi di denti e dalla lingua esteroflessibile. 
<< indice >>

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)