Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps

Enciclopedia

cameratésco, agg. (pl. m.-chi) Di, da camerata. ~ amichevole. <> ostile. 
cameratìsmo, sm. Solidarietà amichevole che lega tra di loro compagni d'armi, di studio e simili; spirito di corpo, familiarità. ~ amicizia. <> ostilità. 
cameràto, agg. Nella locuzione artiglieria camerata, bocca di fuoco ad avancarica in cui la camera a polvere aveva diametro inferiore del tubo anima. 
Càmeri Comune in provincia di Novara (9.331 ab., CAP 28062, TEL. 0321). 
Cameriera bella presenza offresi Film commedia, italiano (1951). Regia di Giorgio Pastina. Interpreti: Elsa Merlini, Gino Cervi, Eduardo De Filippo. 
camerière, sm. 1 Nelle case con più persone di servizio, domestico che serve in casa. ~ servitore. 2 In ristoranti, bar e simili, chi serve i clienti al tavolo. 3 Titolo dato al gentiluomo di corte addetto alle stanze del sovrano. ~ valletto, domestico. 
Camerìni, Màrio (Roma 1895-Gardone Riviera 1981) Regista cinematografico. Diresse Gli uomini, che mascalzoni! (1932), Darņ un milione (1935) e Il signor Max (1937). 
camerìno, sm. 1 Nei teatri, piccola stanza dove gli artisti si truccano e si cambiano d'abito. 2 Nelle navi da guerra, alloggio per ufficiali e sottufficiali. 3 Gabinetto di decenza. 
Camerìno Comune in provincia di Macerata (7.320 ab., CAP 62032, TEL. 0737). 
camerìsta, sf. Cameriera di corte o di grandi case signorili. 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)