Enciclopedia

campanilìstico, agg. (pl. m.-ci) Che è proprio dei campanilisti. 
Campanìni, Càrlo (Torino 1906-Roma 1984) Attore. Artista versatile, lavorò in teatro, nel cinema e in televisione. Per il piccolo schermo svolse il ruolo di spalla, recitando accanto a comici di gran fama, Totò, Macario e soprattutto Walter Chiari, con il quale realizzò le scenette dei fratelli De Rege e del Sarchiapone. 
campanìno, sm. Sorta di marmo che si estrae a Pietrasanta in Toscana. 
campàno, agg. e sm. agg. Della Campania. 
sm. 1 Abitante o nativo della Campania. 2 Rozza campana appesa al collo degli animali. ~ campanaccio. 
Campàno, arcipèlago Gruppo insulare del mar Tirreno, comprendente le isole di Ponza, Ventotene, Ischia, Procida, Capri e altre. 
campanóne, sm. Uno dei primi mortai con la bocca a campana. 
campànula, sf. Angiosperma (Campanula) della famiglia delle Campanulacee e dell'ordine delle Sinandre. Genere di pianta erbacea che cresce spontanea nelle zone temperate. 
Campanulàcee Famiglia di piante, dell'ordine delle Sinandre, per lo più erbacee, talora arboree o arbustacee, diffuse nelle zone temperate e subtropicali. 
campanulàto, agg. 1 Capitello campanulato, a forma di campana rovesciata. ~ campaniforme. 2 Di fiore o corolla che ha l'aspetto di campana. 
Camparàda Comune in provincia di Milano (1.352 ab., CAP 20050, TEL. 039). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)