Enciclopedia

adularìa, sf. Varietà limpida di ortoclasio. 
adulatóre, agg. e sm. Che, chi adula. ~ leccapiedi. <> detrattore. 
adulatoriaménte, avv. In modo adulatorio. 
adulatòrio, agg. Che serve ad adulare. ~ servile. 
adulazióne, sf. Esaltazione eccessiva si qualcuno per interesse o servilismo; espediente che serve ad adulare. ~ incensamento, piaggeria. <> maldicenza. 
Adultera, L' Romanzo di T. Fontane (1882). 
adulteràbile, agg. Che si può adulterare. 
adulteraménto, sm. Adulterazione. 
adulteràre, v. tr. 1 Mutare a fini di lucro la qualità di un prodotto. adulterare il vino, corromperlo con altre sostanze. 2 Corrompere, distorcere. hai adulterato completamente il mio pensiero
adulteràto, agg. 1 Alterato, peggiorato, contraffatto; sofisticato. ~ falsificato. <> schietto. 2 Corrotto, guastato. ~ depravato. <> puro. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)