Enciclopedia

Cannobìna Valle delle Alpi Lepontine. È percorsa dall'omonimo torrente. 
Cannòbio Comune in provincia di Verbano-Cusio-Ossola (5.234 ab., CAP 28052, TEL. 0323). 
cannocchiàle, sm. Strumento ottico per l'osservazione di oggetti situati a grande distanza dall'osservatore, che permette di aumentare l'angolo sotto il quale l'oggetto verrebbe visto a occhio nudo. Fu inventato dall'occhialaio fiammingo H. Lippershey nel 1608; nel 1609 Galileo lo costruì in modo tale da poter essere utilizzato. La teoria di funzionamento fu razionalizzata da Keplero. È essenzialmente costituito da un tubo che funge da supporto a due lenti, o sistemi di lenti, poste alle due estremità, che rappresentano l'obiettivo e l'oculare; l'obiettivo provoca la formazione di un'immagine reale dell'oggetto, l'oculare ha il compito di ingrandire tale immagine. Il suo funzionamento si fonda sul fenomeno della rifrazione della luce. 
Cànnole Comune in provincia di Lecce (1.765 ab., CAP 73020, TEL. 0836). 
cannolìcchio, sm. Nome comune di alcune specie di Molluschi Lamellibranchi dalla famiglia dei Solenidi, provvisti di conchiglia allungata a tubo e aperta alle due estremità, di un grosso piede e di due sifoni. 
cannòlo, sm. Pasta dolce formata da un cilindro cotto al forno e farcito con un composto di ricotta, zucchero, canditi, e cioccolato, tipico della Sicilia. 
Cannon, Annie Jump (Dover, Delaware 1863-Boston 1941) Astronoma. Nota per lo studio degli spettri stellari. Laureatasi allo Wellesley College, dal 1896 lavorò all'università di Harvard. Sviluppò il sistema di classificazione degli spettri denominato appunto di Harvard. Pubblicò i risultati dei suoi studi nello Henry Draper Catalogue (1924) e nella Henry Draper Extension (1925-1936), classificando circa 272.000 stelle in base ai relativi spettri. 
cannonàta, sf. 1 Colpo di cannone. la citt sotto assedio fu colpita da numerose cannonate. 2 Botto. ~ sparo. 3 Cosa di straordinario effetto. ~ portento. : :i ha prescritto una cura che si rivelata una cannonata! 4 Meraviglia, schianto. ~ spettacolo. 5 Nel gioco del calcio, tiro forte e violento 
cannoncìno, sm. 1 Cannone leggero di piccolo calibro. 2 Piccola piega a rilievo in abiti femminili. 3 Pasta dolce a forma cilindrica ripiena di crema all'uovo o di panna. 
cannóne, sm. 1 Pezzo di artiglieria con la canna rigata e molto lunga rispetto al calibro. ~ mortaio. 2 Pezzo di grossa canna tagliata tra due nodi, usato specialmente per incannare. 3 Qualunque tubo un po' grosso. 4 In sartoria, doppia piega in rilievo che dà morbidezza ad abiti e gonne femminili. 5 Campione, portento. ~ asso. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)