Enciclopedia

càntico, sm. (pl. m.-ci) Componimento poetico lirico di contenuto religioso o civile; canto, inno. ~ carme. 
Cantico dei cantici Uno dei libri che compongono la Bibbia. Ha per protagonisti lo sposo e la sposa ed è perciò un poema d'amore. Si pensa datato attorno al IV sec. a. C. 
Cantico dei Cantici, Il Film drammatico, americano (1933). Regia di Rouben Mamoulian. Interpreti: Marlene Dietrich, Brian Aherne, Lionel Atwill. Titolo originale: Song of Songs 
Cantico delle creature (o Cantico di frate Sole) Poesia di San Francesco d'Assisi (1224-1225). Prima espressione della poesia religiosa in lingua volgare, il Cantico si proponeva di offrire ai frati un testo da recitare o cantare a lode del Signore e da insegnare ai fedeli. Sostenuta dalla fede nel Dio creatore, la poesia esprime con stile semplice e immediato la lode di tutte le cose create, testimonianza dell'onnipotenza di Dio. 
Cantico di frate Sole Componimento in prosa assonanzata di san Francesco d'Assisi datato attorno al 1224. In latino Laudes creaturarum
Cantico spirituale tra l'anima e Cristo suo sposo Opera mistica di poesia e prosa di San Juan de la Cruz (1582-1588). 
cantière, sm. 1 L'insieme degli stabilimenti per la costruzione, l'allestimento, il raddobbo delle navi. ~ darsena. mettere in cantiere, prepararsi per realizzare qualcosa. 2 Il luogo in cui si costruiscono opere edilizie. ~ fucina. 3 Officina. ~ laboratorio. 4 Lavorazione. ~ attuazione. 
cantierìstica, sf. L'insieme delle attività che si svolgono nei cantieri. 
cantierìstico, agg. Di cantiere. 
cantigas, sm. pl. Componimenti medievali gallego-portoghesi presumibilmente accompagnati da musica. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)