Enciclopedia

carovanière, sm. Chi conduce le bestie da soma di una carovana. 
carovanièro, agg. Di carovana. 
Carovìgno Comune in provincia di Brindisi (14.586 ab., CAP 72012, TEL. 0831). Centro agricolo (coltivazione di cereali, olivi e viti) e industriale (prodotti alimentari). Vi si trovano mura megalitiche del V sec. a. C. Gli abitanti sono detti Carovignesi
Carovìlli Comune in provincia d'Isernia (1.618 ab., CAP 86083, TEL. 0865). 
carovìta, sm. 1 Situazione derivante dall'aumento dei prezzi, soprattutto dei beni di maggior consumo. 2 Indennità data ai lavoratori quando si verifichi tale situazione. 
carovìveri, sm. sing. Carovita. 
càrpa, sf. Pesce teleosteo ciprinodontiforme (Cyprinus carpio) appartenente alla famiglia dei Ciprinidi, dell'ordine dei Cipriniformi, probabilmente originaria della Cina. Con due barbigli per lato sulla bocca. È diffusa in Europa per la sua facilità di adattamento e viene allevata e pescata per la sua carne, molto apprezzata a tavola. Nel periodo della riproduzione, che avviene da maggio a luglio, compie salti fuori dall'acqua. D'inverno, tende a rallentare le normali attività; si rifugia sul fondo e non si nutre più. In casi di siccità, può restare in vita per molto tempo seppellendosi nel fango. Può raggiungere il peso di 20 kg e 1 m di lunghezza. Per la loro forma, si possono distinuere tre tipi di carpa: la carpa comune, il cui corpo è ricoperto in modo uniforme di scaglie; la carpa a specchi, ricoperta da poche scaglie di grandi dimensioni e la carpa cuoio che è quasi completamente senza scaglie. Una specie di carpa, la Ctenopharingodon idella, erbivora è stata diffusa per il controllo biologico della vegetazione acquatica. 
carpàccio, sm. Pietanza di carne cruda affettata molto sottile e condita con olio e scaglie di formaggio grana. 
Carpàccio, Vittóre (Venezia 1456?-1525?) Pittore allievo di Gentile Bellini, ma anche influenzato da Antonello da Messina; sviluppò un notevole gusto per la descrizione e il colore. Tra i suoi dipinti, Presentazione al tempio, San Giorgio, Morte di Maria, Miracolo della Croce, Storie di Sant'Orsola, Sangue di Cristo
Carpanéto Piacentìno Comune in provincia di Piacenza (6.206 ab., CAP 29013, TEL. 0523). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)