Enciclopedia

Carpentier, Alejo (L'Avana 1904-Parigi 1980) Romanziere cubano. Tra le opere Il regno di questa terra (1949) e L'arpa e l'ombra (1979). 
carpentière, sm. Operaio esperto nell'arte della carpenteria. 
carpétta, sf. La cartelletta in cui si conserva un incartamento. 
Càrpi Comune in provincia di Modena (60.715 ab., CAP 41012, TEL. 059). Centro agricolo (coltivazione di viti e cereali) e industriale (prodotti tessili, dell'abbigliamento, metalmeccanici e delle materie plastiche). Proprietà degli Attoni, fu lasciata alla chiesa nel 1115 da Matilde di Canossa e venne infine ceduta agli Estensi di Modena. Vi si trovano il castello dei Pio, costruito tra il XIV sec. e il XVII sec., la cattedrale, del XVI sec., e la pieve di Santa Maria, del XVI sec. Gli abitanti sono detti Carpigiani
Càrpi, Àldo (Milano 1886-1973) Pittore. Tra le opere Dopo cena (1914, Firenze, Palazzo Pitti) e La mia famiglia (1930, Milano, Galleria d'Arte Moderna). 
Càrpi, Cióni (Milano 1923-) Artista italiano. Ha spaziato dagli interessi per l'architettura gli studi musicali, dal mimo al cinema. 
Carpiàno Comune in provincia di Milano (2.180 ab., CAP 20080, TEL. 02). 
carpiàto, agg. Di salto in alto o di tuffo eseguito con corpo in posizione di carpio. 
Carpignàno Salentìno Comune in provincia di Lecce (3.889 ab., CAP 73020, TEL. 0836). 
Carpignàno Sèsia Comune in provincia di Novara (2.495 ab., CAP 28064, TEL. 0321). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)