Enciclopedia

Castàldi, Pànfilo (Feltre 1398-Venezia 1479) Medico e stampatore. Nel 1471 Galeazzo Maria Sforza gli concesse il privilegio di stampa a Milano. 
castàldo, sm. 1 Presso la corte longobarda, amministratore territoriale, nominato dal re, con poteri civili, militari e giudiziari. 2 Amministratore dei beni di un casato o di una comunità. 3 Lavoratore agricolo. 
castàle, agg. 1 Relativo a una casta. 2 Diviso in caste. 
castaménte, avv. In modo casto; puramente, innocentemente, onestamente. ~ illibatamente. 
Castàna Comune in provincia di Pavia (771 ab., CAP 27040, TEL. 0385). 
castanìcolo, agg. Che concerne la coltivazione del castagno. 
castanicoltùra, sf. Coltivazione di castagne. 
castàno, agg. Che ha il colore della scorza della castagna. ~ marrone. 
Càstano Prìmo Comune in provincia di Milano (9.482 ab., CAP 20022, TEL. 0331). 
Castéggio Comune in provincia di Pavia (7.276 ab., CAP 27045, TEL. 0383). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)