Enciclopedia

Castelvetràno Comune in provincia di Trapani (30.272 ab., CAP 91022, TEL. 0924). Centro agricolo (coltivazione di agrumi, olive e uva) e industriale (prodotti alimentari, meccanici e del legno) della Sicilia occidentale. Vi si trova la chiesa di San Domenico, del XV sec. Gli abitanti sono detti Castelvetranesi
Castelvètro di Mòdena Comune in provincia di Modena (8.081 ab., CAP 41014, TEL. 059). 
Castelvètro Piacentìno Comune in provincia di Piacenza (4.874 ab., CAP 29010, TEL. 0523). 
Castelviscónti Comune in provincia di Cremona (380 ab., CAP 26010, TEL. 0374). 
Castenàso Comune in provincia di Bologna (13.436 ab., CAP 40055, TEL. 051). Centro agricolo e industriale (derivati degli esplosivi, prodotti metalmeccanici e calzaturieri). Gli abitanti sono detti Castenasini o Castenasensi
Castenédolo Comune in provincia di Brescia (8.259 ab., CAP 25014, TEL. 030). 
Castiàdas Comune in provincia di Cagliari (1.226 ab., CAP 09043, TEL. 070). 
castigàbile, agg. Che può essere castigato. 
castigamàtti, sm. invar. 1 Bastone con cui anticamente si tenevano a bada i pazzi nei manicomi. 2 Arnese per punire chi si ribella alla ragione. 
castigàre, v. tr. 1 Dare una punizione, infliggere un castigo. ~ punire. <> premiare. 2 Correggere. ~ emendare. 3 Vincere la durezza di un metallo. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)