Enciclopedia

certùno, pron. invar. pl. Alcuno, certe persone. ~ taluno. 
cerùleo, agg. Che ha il colore del cielo, azzurro pallido. 
Cerùlli, Vincènzo (Teramo 1859-Merate 1927) Astronomo. Fondatore dell'Osservatorio di Collurania, nella sua attività di osservazione celeste scoprì il pianetino Interamnia. 
cèrulo, agg. Che ha gli occhi azzurri. 
cerùme, sm. Prodotto di secrezione delle ghiandole sebacee del condotto uditivo. 
Tappo di cerume 
Accumulo di cerume nel condotto uditivo esterno da cui derivano disturbi quali ronzii, fastidio doloroso e anche sordità. 
ceruminóso, agg. Riferito al cerume. 
Ghiandole ceruminose 
Ghiandole sebacee del condotto uditivo esterno che emettono una sostanza grassa che unita al secreto delle ghiandole sudorifere vicine da luogo al cerume. 
cerusìa, sf. Chirurgia. 
cerùsico, sm. (pl.-ci o-chi) Chirurgo. 
cerussìte, sf. Carbonato di piombo rombico di formula PbCO3. Si trova nell'Iglesiente e a Otavi nell'Africa. 
Cerùti, Giàcomo (Brescia? ca. 1700-prima del 1768) detto il Pitocchetto. Pittore. Tra le opere La lavandaia (Brescia, Pinacoteca Tosio-Martinengo) e Portarolo (ca. 1736, Milano, Brera). 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)