Enciclopedia

cesàrie, sf. invar. Capigliatura lunga e folta. 
Cesariòne (47-30 a. C.) Figlio di Cleopatra, fu associato nel regno alla madre dal 44. Ottaviano lo fece uccidere. 
cesarìsmo, sm. Dittatura politica personale legittimata da un plebiscito. 
Cesarò Comune in provincia di Messina (3.280 ab., CAP 98033, TEL. 095). 
cesaropapìsmo, sm. Sistema di rapporti tra stato e chiesa nel quale lo stato considera la chiesa propria soggetta e si riserva il potere di guidarla. 
cesaropapìsta, sm. e sf. Sostenitore del cesaropapismo. 
Cesaròtti, Melchiòrre (Padova 1730-Selvazzano Dentro, Padova 1808) Trattatista. Tra le opere Sopra l'origine e i progressi dell'arte poetica (1762). 
Cesàte Comune in provincia di Milano (10.831 ab., CAP 20020, TEL. 02). Centro industriale (prodotti dell'abbigliamento, tessili e chimici). Gli abitanti sono detti Cesatesi
Cesbron, Gilbert (Parigi 1913-1979) Romanziere. Tra le opere Cani sperduti senza collare (1954) ed è mezzanotte dottor Schweitzer (1964). 
CESDI Sigla di Centro di Studi e di Documentazione sull'Informazione. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)