Enciclopedia

Challis, James (Braintree, Essex 1803-Cambridge 1882) Astronomo inglese. Si dedicò allo studio molto laborioso di possibili astri perturbatori di Urano, insieme ai colleghi Adams e Le Verrier. Adams fu il primo a ipotizzare la presenza di un astro che influiva sull'orbita di Urano, ma non fu in grado di individuare la natura dell'oggetto stesso; contemporaneamente in Francia Le Verrier giunse allo stesso risultato. Adams presentò i suoi calcoli a Challis che li considerò inconsistenti, mentre rappresentavano invece una scoperta sensazionale. Quando si resero pubblici i lavori di Le Verrier, che giunse ai medesimi esiti, Challis non poté fare altro che chiedere pubblicamente scusa al collega Adams, sconfitto nella lotta per l'aggiudicazione della paternità della scoperta. 
chama, sf. invar. Genere di Molluschi Lamellibranchi diffusi nei mari caldi sulle scogliere corallifere. Hanno una conchiglia spessa e rugosa con dentelli aguzzi su ciascuna valva. Rappresentano il prototipo della famiglia dei Camidi. 
Chamartín de la Rosa Sobborgo di Madrid (65.000 ab.), situato a nord-est della città. Centro industriale (prodotti elettromeccanici). 
Chambal Fiume (960 km) dell'India. Nasce dai monti Vindhya e confluisce nel fiume Yamuna. 
Chambave Comune in provincia di Aosta (835 ab., CAP 11023, TEL. 0166). 
Chamberlain, Arthur Neville (Birmingham 1869-Heckfield 1940) Politico inglese. Fu primo ministro e leader dei conservatori (1937). Nel 1938, a Monaco, stipulò un patto con Italia e Germania onde evitare la seconda guerra mondiale (appeasement). Nel 1939, dichiarò guerra alla Germania dopo l'invasione tedesca della Polonia. 
Chamberlain, Joseph (Londra 1836-Birmingham 1914) Politico britannico. Ministro delle colonie dal 1895 al 1903, fu tra i principali fautori della guerra anglo-boera. 
Chamberlain, Owen (San Francisco 1920-) Fisico statunitense. Scoprì in collaborazione con E. Segrè l'antiprotone e con lui fu insignito del premio Nobel nel 1959. 
Chambers, William (Göteborg 1723-Londra 1796) Architetto inglese. Tra le opere la Somerset House a Londra (1776-1786). 
Chambéry Città (54.000 ab.) della Francia, capoluogo del dipartimento della Savoia. Situata ai piedi delle Alpi occidentali a 270 m sul livello del mare. Importante nodo nei trasporti locali e nelle comunicazioni è un fiorente centro amministrativo e commerciale della regione. Vi si trovano la cattedrale di Saint-François-de-Sales, il castello dei Savoia e la gotica Sainte Chapelle. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)