Enciclopedia

Charleroi Città (206.000 ab.) del Belgio, nella provincia dell'Hainaut sulle rive del fiume Sambre. Collegata con un canale artificiale a Bruxelles, basa la sua economia sull'estrazione del carbone (è uno dei centri principali), sull'industria metallurgica e vetraria. Fu distrutta durante la prima guerra mondiale a seguito di una battaglia tra francesi e tedeschi. 
Charles d'Orléans (Parigi 1394-Amboise 1465) Poeta. Tra le opere Il libro della prigione (1415) e Canto dell'amore
Charles, Jacques-Alexandre (Beaugency, Orléans 1746-Parigi 1823) Fisico francese. Si occupò prevalentemente della dilatazione dei gas e applicò i suoi studi realizzando la prima ascensione a 3.000 m di quota su aerostato a idrogeno (1783). Studiò l'andamento della pressione nei gas e perfezionò l'eliostato di Gravesande. Fu l'inventore di un idrometro. 
Charles, Ray (Albany, Florida 1932-) Cantante e pianista statunitense. Spazia tra diversi generi (rhythm and blues, blues, gospel e soul). Tra le opere What'd I say e Georgia on my mind
Charleston Città (58.000 ab.) degli USA, capitale dello stato della Virginia Occidentale. Attivo centro commerciale e di distribuzione verso il territorio circostante, dove si estraggono petrolio, carbone e gas naturale. Sede di industrie metallurgiche, chimiche e vetrarie. 
charleston, sm. invar. Ballo di origine nordamericana di ritmo veloce. 
Charleville-Mézières Città (57.000 ab.) della Francia, capoluogo del dipartimento delle Ardenne. 
Charleville-Mézières Città (57.000 ab.) della Francia, capoluogo del dipartimento delle Ardenne. 
Charlie, anche i cani vanno in paradiso Film d'animazione, americano (1989). Regia di Don Bluth. Titolo originale: All Dogs Go to Heaven 
Charlot Popolare personaggio dello schermo creato da Charlie Chaplin nel 1914. Il simpatico omino con baffetti neri, bombetta e bastone di bambù divenne il simbolo dell'eterno vagabondo sempre in lotta con la vita. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)