Enciclopedia

agammaglobulinemìa, sf. Affezione che consiste in un'assenza o in un forte calo delle gamma-globuline nel sangue; è spesso congenita su base ereditaria. 
àgamo, agg. Relativo alle piante apparentemente prive di organi sessuali, che si riproducevano asessualmente per agamia. 
agapanthus, sm. invar. Genere di piante erbacee dell'Africa australe che comprende solamente la specie detta agapanto, coltivata in Europa a scopo ornamentale. 
àgape, sf. Pasto collettivo e fraterno, fino al II sec. unito strettamente all'Eucarestia, in uso nelle primitive comunità cristiane. Si hanno notizie di questa consuetudine fino al VII sec. Per estensione è divenuto sinonimo di un pasto tra amici in segno di comune affetto. 
agapète Vedove o vergini della chiesa primitiva che si consacravano al servizio dei religiosi. 
Agàpito Nome di due papi. 
Agapito I 
Papa tra il 535 e il 536, santo, si oppose alla guerra di Giustiniano contro i Goti. 
Agapito II 
Papa dal 946 al 955. 
Agar Personaggio biblico. Di origine egiziana, schiava di Sara, concepì con Abramo il suo primogenito Ismaele. Dopo la nascita del figlio di Sara, Isacco, Agar fu costretta ad allontanarsi nel deserto portandosi appresso Ismaele. 
agar-àgar, sm. invar. Sostanza colloidale estratta da alcune alghe marine. 
Agaricàcee Famiglia di Funghi Basidiomiceti. Hanno un corpo fruttifero ben sviluppato con le lamelle del cappello che si irradiano dalla porzione centrale. 
Agaricàli, sm. Ordine di Funghi Basidiomiceti. Alcuni micologi lo considerano un sottordine degli Imenomiceti. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)