Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per provincia e giorno

Enciclopedia

agar-àgar, sm. invar. Sostanza colloidale estratta da alcune alghe marine. 
Agaricàcee Famiglia di Funghi Basidiomiceti. Hanno un corpo fruttifero ben sviluppato con le lamelle del cappello che si irradiano dalla porzione centrale. 
Agaricàli, sm. Ordine di Funghi Basidiomiceti. Alcuni micologi lo considerano un sottordine degli Imenomiceti. 
agàrico, sm. Fungo (noto anche come agarico delle nebbie, Clitocybe nebularis) della famiglia delle Ticolomotacee e della classe dei Basidiomiceti. Di colore bianco, è commestibile. 
Agartala Città (158.000 ab.) dell'India, capitale dello stato di Tripura. 
Agàsia di Efeso (I sec. a. C.) Scultore greco. Tra le opere Gladiatore Borghese (I sec. a. C., Parigi, Louvre). 
Agasse, Jacques Laurent (Ginevra 1767-Londra 1849) Pittore svizzero. Visse per un breve periodo a Parigi per poi stabilirsi a Londra. Dal 1801 al 1845 espose le sue tele, rappresentanti animali, alla Royal Academy. Fu considerato il capofila dei pittori animalisti del suo tempo. 
Agassi, André (Las Vegas, Nevada 1970-) Tennista statunitense. Professionista dal 1986, dal 1991 entrò nella squadra americana di coppa Davis e l'anno successivo vinse a Wimbledon. Fu anche vincitore agli Open negli Stati Uniti (1994) e in Australia (1995). 
Agassiz, Louis (Môtier 1807-Cambridge, Mass.1873) Naturalista svizzero, studioso dei Pesci, insegnò alla Harvard University dal 1846. Si oppose alle teorie di Darwin ed elaborò la teoria delle glaciazioni (1841). 
agastrìa, sf. Mancanza dello stomaco provocata da intervento chirurgico. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)