Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per provincia e giorno

Enciclopedia

Clessidre dell'ignoto Opera di poesia di O. Elitis (1937). 
Clèto Comune in provincia di Cosenza (1.469 ab., CAP 87030, TEL. 0982). 
Cleveland (Gran Bretagna) Contea (559.000 ab.) della Gran Bretagna, capoluogo Middlesborough. 
Cleveland (USA) Città (600.000 ab. ma circa 2.000.000 nell'area metropolitana) degli Stati Uniti, nell'Ohio, sulla sponda meridionale del lago Erie. Punto d'incontro di molte linee di comunicazione, è sede di importanti industrie metallurgiche e meccaniche (auto, aerei). Sede di diversi istituti universitari; da ricordare la sinagoga e il centro della comunità ebraica. 
Cleveland, Stephen Grover (Caldwell 1837-Princeton 1908) Uomo politico americano, democratico, presidente degli Stati Uniti dal 1885 al 1889 e successivamente dal 1893 al 1897. Mise in atto una politica fiscale molto rigida; progettò una riduzione della spesa pubblica e tagli alle tariffe doganali, rendendosi però alquanto impopolare. Questo gli costò le elezioni del 1888, mentre vinse quelle del 1893. Durante la crisi economica del 1893, cercò di penalizzare gli interessi dei finanzieri e agì con violenza contro gli scioperi sindacali. 
clic, inter. e sm. inter. Imita un rumore breve, secco e metallico. 
sm. Altra denominazione del suono fatto da un pulsante quando viene premuto. 
cliccàre, v. tr. 1 Schiacciare col pulsante facendo clic. 2 Termine che in informatica indica la pressione di uno dei tasti del mouse. 
cliché, sm. invar. 1 Lastra di zinco incisa fotomeccanicamente per la stampa tipografica di disegni e di fotografie. ~ matrice. 2 Luogo comune, motivo obbligato, ripetuto troppo spesso. 
client, sm. invar. In informatica indica un elaboratore che riceve servizi da un altro computer chiamato server. 
cliènte, sm. 1 Chi, con regolarità, si vale di uno stesso fornitore o professionista. ~ compratore, avventore. <> venditore. la lotta per mantenere i propri clienti si fece sempre pi aspra. 2 Nell'antica Roma, chi si poneva al servizio di un cittadino potente contraccambiandone i favori in vari modi, facendo propaganda elettorale e votando per lui in occasione delle elezioni. 3 Chi, per interesse o altro, si pone al servizio di qualcuno. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)