Enciclopedia

aggiudicàre, v. tr. Assegnare una cosa a qualcuno. ~ conferire. <> revocare. la commissione gli aggiudicò l'appalto
aggiudicatàrio, sm. Colui al quale si aggiudica qualcosa. 
aggiudicazióne, sf. L'attribuzione al maggior offerente dell'oggetto che si vende all'asta; l'assegnazione dell'accollo all'appaltatore. 
aggiùngere, v. v. tr. Mettere, dare, dire in più; soggiungere; sommare. ~ addizionare. <> decurtare. 
v. intr. pron. o rifl. Unirsi. ~ aggregarsi. <> levarsi. 
aggiùnta, sf. Ciò che si aggiunge. ~ integrazione. 
aggiuntàre, v. tr. Congiungere insieme due o più pezzi complementari di una stessa cosa. 
aggiuntatùra, sf. Congiunzione di pezzi complementari, per lo più non rigidi. 
aggiuntìvo, agg. 1 Che viene aggiunto. ~ supplementare. 2 Che serve ad aggiungere. ~ integrativo. <> basilare, essenziale. 
aggiùnto, agg. Si dice di chi aiuta o sostituisce qualcuno in un ufficio. 
aggiunzióne, sf. 1 Atto, operazione dell'aggiungere. 2 La cosa aggiunta. 3 Di una parte S di un corpo K rispetto a un sottocorpo k di K, il più piccolo sottocorpo di K che contiene sia k che S. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)