Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per provincia e giorno

Enciclopedia

confessàbile, agg. Che si può confessare. <> inconfessabile. 
confessàre, v. v. tr. 1 Dichiarare apertamente azioni considerate moralmente negative. ~ ammettere. <> negare. messo alle strette conferm˛ quella versione dei fatti. 2 Rivelare a una persona amica, problemi, segreti e simili. ~ confidare, riferire. <> nascondere. 3 Ascoltare i peccati del penitente e amministrare il sacramento della confessione. 
v. rifl. Dire i propri peccati al confessore per riceverne l'assoluzione. si confess˛ prima di fare la comunione
Confessio fidei augustana Opera di teologia di Melantone (1530). 
confessionàle, agg. e sm. agg. Che riguarda la confessione. 
sm. Costruzione chiusa dalla quale il sacerdote ascolta la confessione del penitente. 
confessionalìsmo, sm. Atteggiamento di chi appoggia gli interessi politici di una confessione religiosa. 
confessióne, sf. 1 Riconoscimento di una colpa. ~ ammissione. 2 Nell'ambito religioso è la confessione dei peccati fatta al confessore, per averne assoluzione; è relativa al sacramento della riconciliazione. 3 Comunità di cristiani distinta da tutte le altre per il suo credo. ~ culto, fede, religione. 4 Luogo sotto all'altare dove si conservano le spoglie dei santi. 5 Titolo di varie opere autobiografiche, detto specialmente al plurale. 
Confessioni Opera autobiografica spirituale di Sant'Agostino (397-400 ca.). 
Confessioni del cavaliere dell'industria Felix Krull Romanzo di T. Mann (1954). 
Confessioni di Nat Turner, Le Romanzo di W. Styron (1967). 
Confessioni di un figlio del secolo, Le Romanzo di memorie di A. de Musset (1836). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)