Enciclopedia

coronaménto, sm. 1 Compimento, degna conclusione. 2 Struttura con cui termina superiormente una costruzione. 3 Orlo superiore della poppa delle navi. 
coronàre, v. v. tr. 1 Cingere di corona. ~ incoronare. 2 Circondare alla sommità. 3 Dare degno compimento. ~ realizzare, completare. ่ riuscito a coronare il suo sogno d'amore. 4 Premiare. ~ onorare. grazie ai suoi sforzi, fu coronato da un improvviso successo
v. rifl. 1 Cingersi di corona o simile. ~ incoronarsi. 2 Fregiarsi. ~ adornarsi. 
coronària, sf. Arteria o vena che svolge la funzione di vascolarizzare il sangue. Le arterie si dividono dall'arteria principale in due rami (destro e sinistro). Il flusso venale è inverso e parallelo a quello delle arterie e termina nell'atrio destro. L'occlusione parziale di un ramo coronarico è causa di angina pectoris, mentre un'occlusione totale dà luogo a infarto miocardico. 
coronàrico, agg. (pl. m.-ci) Relativo alle coronarie. 
Insufficienza coronarica 
Insufficiente transito di sangue nelle arterie coronariche con conseguente ischemia miocardica. 
coronàrio, agg. Di corona. 
coronarografìa, sf. Radiografia delle arterie ottenuta mediante iniezione di una sostanza opacizzante. 
coronaropatìa, sf. Alterazione patologica delle arterie coronariche. 
Coronàte Ordine di Celenterati Scifozoi che comprende meduse di dimensioni modeste. 
coronàto, agg. Cinto di corona. 
coronèlla, sf. 1 Argine costruito attorno a un altro argine per circoscrivere un bacino di raccolta dell'acqua di un fontanazzo. 2 Genere di Rettili Ofidi della famiglia dei Colubridi comprendente la biscia coronella. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)