Novità del sito: Mappe antiche

Enciclopedia

CUN Sigla di Centro Ufologico Nazionale. 
cùna, sf. 1 Culla. 2 Cunetta. 
Cunàrdo Comune in provincia di Varese (2.381 ab., CAP 21035, TEL. 0332). 
Cundinamarca Dipartimento (1.690.000 ab.) della Colombia, capoluogo Bogot´. 
cuneàto, agg. Munito di cunei. 
cuneifórme, agg. A forma di cuneo. 
Scrittura cuneiforme 
Scrittura costituita da segni o caratteri a forma di cuneo incisi, mediante oggetto appuntito, nella roccia o nell'argilla. Era in uso presso gli assiro-babilonesi e altri antichi popoli dell'Asia occidentale tra la fine del IV e l'inizio del III millennio a. C. In scrittura cuneiforme è redatto il famoso Codice di Hammurabi, raccolta di leggi del fondatore dello stato babilonese (XVIII sec. a. C.) incisa in cinquantuno colonne su una stele di diorite scoperta a Susa nel 1902 e conservata oggi nel museo del Louvre. 
Cunene Fiume (945 km) dell'Africa sudoccidentale. Nasce nell'altopiano del Bié e sfocia nell'oceano Atlantico contrassegnando, nel suo corso inferiore, il confine tra l'Angola e la Namibia. 
Cùneo Città del Piemonte (56.000 ab., CAP 12100, TEL. 0171), alla confluenza del fiume Stura di Demonte e del Gesso. Centro commerciale (prodotti agricoli e zootecnici) e industriale (meccanica, della gomma, laterizi), è anche sede episcopale. I monumenti principali sono la chiesa di San Francesco di periodo barocco, la chiesa dei Gesuiti e la parrocchia di Sant'Ambrogio. Di origine medievale, fu libero comune fino alla metà del 1200, quando divenne degli Angioini, poi dei Saluzzo e infine dei Visconti. Nel 1382 passò ai Savoia. 
Provincia di Cuneo 
(550.000 ab., 6.903 km2) Occupa i versanti interni delle Alpi Marittime e delle Alpi Cozie. È prevalentemente agricola (vigneti) e dedita all'allevamento di bestiame; è famosa per i tartufi di Alba, la frutta del Saluzzese, le castagne delle media montagna. Centri principali sono Saluzzo, Alba, Mondovì, Fossano. 
cùneo, sm. 1 Figura solida che ha forma di un prisma a base triangolare. 2 Oggetto di ferro o legno che si adopera per spaccare legname o pietre. ~ zeppa. 3 Ciascuna delle pietre usate per formare un arco a volta. ~ tassello. 4 Nel teatro greco, ciascuno dei settori in cui era divisa la cavea. 
cunétta, sf. 1 Canaletto di scolo per le acque piovane, posto ai lati delle strade. 2 Avvallamento, specialmente del fondo stradale. ~ infossamento. 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)