Enciclopedia

dammar, sm. invar.Voce malese che indica una sorta di residenza fornita da alberi originari della Nuova Zelanda e dell'Indonesia. 
DammastockMassiccio (3.630 m) montuoso della Svizzera, tra le Alpi Bernesi e le Alpi di Glarona. 
damméno, agg. invar.Inferiore per grado o capacità. <> dappiù. 
damméno, agg. invar.Inferiore per grado o capacità. <> dappiù. 
dàmo, sm.Giovane amato. ~ fidanzato. 
Dàmocle(sec. IV a. C.) Cortigiano di Dionigi I il Vecchio, tiranno di Siracusa. Questi per dimostrare la caducità della felicità dei potenti, durante un banchetto gli fece sospendere sul capo una spada appesa a un crine di cavallo. 
DamodarFiume (541 km) dell'India, affluente del fiume Hooghly. 
DamohCittà (77.000 ab.) dell'India, nel Madhya Pradesh. Capoluogo del distretto omonimo. 
D'amore si muoreDramma di G. Patroni Griffi (1958). 
damper, sm. invar.Piccolo ammortizzatore installato sulla testa di un albero motore allo scopo di annullare e smorzare le eventuali vibrazioni torsionali. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)