Enciclopedia

Dàrio I(550-486 a. C.) Figlio di Istarpe, divenne re nel 521 a. C. in seguito all'uccisione di Gaumata. Allargò l'impero su tutta la valle dell'Indo, sulla Tracia e impose la sua supremazia sulla Macedonia e sulle isole dell'Egeo. Divise l'impero in satrapie, controllate da satrapi. Combatté contro gli sciti, senza successo e sedò le rivolte nelle città greche dell'Asia Minore e della Tracia (500-493 a. C.), prendendo lo spunto per dichiarare guerra alla Grecia (guerre persiane). Fu sconfitto a Maratona dai greci (490 a. C.). 
Darío, Rubén(Metapa 1867-Leon 1916) Poeta. Tra le opere Azzurro (1888) e Canti di vita e di speranza (1905). 
dark music, loc. sost. f. invar.Filone musicale nato alla fine degli anni '60 come prosecuzione dell'ultimo punk. La dark music si collega con una visione pessimistica del mondo e con un abbigliamento di tono mistico-religioso. 
Darlan, François(Nérac 1881-Algeri 1942) Ammiraglio francese. Durante la seconda guerra mondiale, fu tra i principali esponenti del regime filotedesco di Vichy, ma dopo lo sbarco alleato in Algeria, passò con questi ultimi. Venne ucciso in un attentato. 
DarlingIl fiume (2.720 km) più lungo dell'Australia. Nasce nel Queensland e confluisce nel Murray percorrendo il Nuovo Galles del Sud. 
DarmstadtCittà (140.000 ab.) della Germania, nell'Assia meridionale. 
Darò un milioneFilm commedia, italiano (1935). Regia di Mario Camerini. Interpreti: Vittorio De Sica, Assia Noris. 
D'Arónco, Raimóndo(Gemona del Friuli 1857-Sanremo 1932) Architetto. Tra le opere la loggia e la torre dei Sisli a Istanbul (1899) e i padiglioni dell'Esposizione di Arte Decorativa a Torino (1902). 
D'Arrìgo, Stéfano(Alì, Messina 1919-Roma 1992) Romanziere. Esordì nel 1957 con la raccolta di poesie Codice siciliano. Tra le altre opere, Horcynus Orca (1975), imperniato sulla storia di un pescatore siciliano che arruolatosi in Marina, torna nella sua terra d'origine dopo aver affrontato numerose disavventure tra cui la lotta contro un'orca, e Cima delle nobildonne (1985). 
dàrsena, sf.Parte più interna di un porto. ~ approdo. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)