Enciclopedia

data logger, loc. sost. m. invar.Apparato per eseguire in modo automatico e in successione preordinata misure diverse, fornendo poi i risultati in forma numerica. 
data plotter, loc. sost. m. invar.Apparecchio che serve per tracciare grafici o disegni in modo automatico. Viene comandato tramite un'unità di comando e può essere collegato a un elaboratore elettronico. ~ diagrammatore. 
data processing, loc. sost. m. invar.Elaborazione elettronica delle informazioni. Viene generalmente abbreviata in DP o in EDP, ossia Electronic DP. 
database, loc. sost. m. invar.Letteralmente significa base di dati. Nel linguaggio informatico indica un archivio di informazioni che, in genere, può essere consultato da un vasto numero di utenti. 
datàbile, agg.Che si può datare. 
datagram, sm. invar.Nel linguaggio informatico indica il formato standard di dati per un pacchetto che viene spedito con il protocollo Internet; è costituito da un mittente, da un destinatario e dai dati. 
datàre, v. tr.1 Segnare la data. 2 Attribuire per ipotesi a un determinato periodo. 
datàrio, sm.1 Timbro composto da cilindri mobili che recano in rilievo l'indicazione di giorno, mese e anno e che, fatti ruotare, consentono di comporre la data desiderata per poi imprimerla su lettere, documenti e simili. 2 Indicatore di data in un orologio. 
datàto, agg.1 Provvisto di data. 2 Non più attuale. ~ superato. <> attuale. 
datazióne, sf.Assegnazione di una data e la data assegnata. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)