Enciclopedia

datìvo, agg. e sm.Del terzo caso della declinazione indoeuropea recante il termine a cui si rivolge l'azione verbale. 
dàto, agg. e sm.agg. 1 Certo, definito, stabilito. ~ determinato. <> indefinito. in dati casi puoi pure astenerti. 2 Votato, devoto. ~ dedito. 
sm. 1 Elemento accertato o conosciuto. ~ informazione, notizia. <> congettura, ipotesi. dato di fatto, dati sperimentali. 2 In informatica, ogni informazione che può essere trattata da un calcolatore. 
datolìte, sf.Borosilicato basico di calcio. Si presenta in cristalli monoclini di colore giallo, verdastro o bianco. 
DatongCittà (798.000 ab.) della Cina, nella provincia dello Shanxi. 
datóre, sm.(f.-trìce) 1 Chi dà, chi concede. 2 Datore di lavoro è colui che ha alle proprie dipendenze lavoratori retribuiti. 
dàttero, sm.Pianta molto alta (fino 30 m) con ciuffo apicale di foglie e bacche (datteri) molto ricche di zuccheri, diffusa in Africa del nord e nell'Asia tropicale; in Europa viene coltivata come pianta ornamentale. Il frutto è commestibile. 
dattìlico, agg.(pl. m.-ci) Verso composto da dattili. 
dattilo-Primo elemento di parole composte. 
dàttilo, sm.Piede della metrica greca e latina costituito da una sillaba lunga e da due brevi. 
dattilografàre, v. tr.Scrivere a macchina. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)