Enciclopedia

delineàre, v.v. tr. 1 Rappresentare con linee essenziali, abbozzare. ~ schizzare. con pochi tratti essenziali ne aveva delineato il volto. 2 Descrivere sommariamente. ~ tracciare. gli delinẹ rapidamente il programma politico
v. intr. pron. 1 Essere visibile nelle forme essenziali. 2 Presentarsi in forma ancora indefinita. 3 Prospettarsi. ~ apparire. si delineava ai suoi occhi una situazione difficile
delinquènte, agg., sm. e sf.agg. Colpevole. ~ malfattore. <> onesto. 
sm. e sf. 1 Chi ha commesso azioni illecite o malvagie. ~ fuorilegge. 2 Persona disonesta. ~ farabutto. <> onestuomo. 
delinquènza, sf.1 Atto del delinquere. ~ nefandezza. <> onestà. 2 Criminalità. ~ malavita. <> rettitudine. 
delìnquere, v. intr.Commettere uno o più delitti. 
deliquescènte, agg.Detto di sostanza che presenta il fenomeno della deliquescenza. 
deliquescènza, sf.Fenomeno per cui certe sostanze solide si sciolgono nel vapore acqueo contenuto nell'aria. 
delìquio, sm.Svenimento. ~ mancamento. 
delirànte, agg.1 Che delira. 2 Privo di misura. ~ irragionevole, sfrenato. <> ragionevole, sensato. 
deliràre, v. intr.Essere fuori di sé, vaneggiare. ~ sragionare. <> ragionare. 
delìrio, sm.1 Esaltazione della mente provocata da malattia o da passione. ~ farneticazione, vaneggiamento. <> lucidità, sanità. 2 Stato di coscienza caratterizzato da convinzioni erronee o illogiche. 3 Entusiasmo collettivo, esaltazione passionale. ~ eccitazione. <> calma. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)