Enciclopedia

destinàre, v. tr. 1 Assegnare. ~ affidare. : :'edificio fu destinata a usi civili. 2 Dirigere una lettera. ~ indirizzare, mandare. 3 Stabilire in modo irrevocabile. ~ fissare. ormai era tutto destinato ad accadere come aveva voluto lui 
destinatàrio, sm. Persona a cui è destinato qualcosa. 
destinazióne, sf. 1 Il destinare, l'essere destinato. ~ destino. 2 Il fine a cui una cosa è destinata. ~ scopo. tutto ciò che verrà devoluto avrà per destinazione i paesi del terzo mondo. 3 Residenza o ufficio assegnati a un impiegato. 4 Meta di un viaggio. la destinazione della missione era ancora ignota. 5 Indirizzo. ~ recapito. non è mai giunto a destinazione
Destini, I Opera di poesia di A. de Vigny (postuma 1864). 
destìno, sm. 1 Potenza superiore all'umana volontà che opera secondo leggi arcane e inalterabili. ~ provvidenza. 2 Destinazione. 3 Fato. ~ sorte. 
destituìre, v. tr. Esonerare da un ufficio. ~ deporre. <> assegnare, incaricare. 
destituìto, agg. 1 Deposto, esonerato ~ rimosso. 2 Sprovvisto. ~ privo. 
destituzióne, sf. Il destituire, l'essere destituito. ~ rimozione, allontanamento. <> assegnazione, designazione. 
désto, agg. Che non dorme. ~ sveglio. 
destoricizzàre, v. tr. Descrivere e valutare un evento, un'idea o un personaggio al di fuori del suo contesto storico. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)