Enciclopedia

dialogìsmo, sm. Forma dialogica. 
dialogìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Scrittore di dialoghi. 
dialogìstico, agg. (pl. m.-ci) Dialogico. 
dialogizzàre, v. tr. Ridurre in forma di dialogo. 
diàlogo, sm. (pl.-ghi) 1 Discorso alterno di due o più persone; conversazione. ~ colloquio. 2 Componimento di un brano che usa la forma dialogica. 3 Componimento per due o più voci o per due o più strumenti. 
Dialogo della divina provvidenza Prosa religiosa di santa Caterina da Siena (1378). Testo dettato da santa Caterina ad alcuni discepoli. Conosciuto anche con titoli diversi, come Trattato della divina provvidenza, Libro della divina rivelazione, o Dialogo della divina dottrina. Fu diffuso in vari manoscritti, con numerose varianti. La prima edizione a stampa si ebbe nel 1472. Attualmente, reca la suddivisione in trattati e capitoli che era assente nei codici manoscritti. Comprende 167 capitoli, con un primo gruppo di otto costituenti una sorta di introduzione. Il resto dell'opera è suddiviso in Trattato della discrezione (capitoli dal IX al LVIV) sulla conoscenza di Dio e di sé stessi, Trattato dell'orazione (LXV al LXXXIV) sulla comunicazione personale con Dio, Trattato della provvidenza (LXXXV-CLIII) sulla salvezza delle anime e Trattato dell'obbedienza (CLIV-CLXVII). I titoli sono parzialmente indicativi, in quanto non sempre corrispondono al contenuto, che tocca diversi argomenti. L'obiettivo che si propone l'opera è quello di condurre il cristiano all'amore di Dio anche attraverso il timore dei castighi. 
Dialogo della lingua Saggio di J. de Valdés (1535, pubblicato postumo nel 1737). 
Dialogo sopra i due massimi sistemi Opera scientifica di G. Galilei (1632). 
Dialogo sopra la nobiltà Prosa di G. Parini (1757). 
Dialogus de oratoribus Opera di storia di C. Tacito (68-96). 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)