Enciclopedia

Diario a Stella Epistole di J. Swift (postuma 1766-1768). 
Diario d'Algeria Opera di poesia di V. Sereni (1947). 
Diario del 1835 Diario di H. M´cha (1835). 
Diario del ladro Romanzo di J. Genet (1949). 
Diario del seduttore, Il Opera di filosofia di S. A. Kierkegaard contenuta in Aut Aut (1843). 
Diario di Anna Frank (o Diario) Memorie di A. Frank (1946). L'autrice, nata il 12 giugno 1929 e morta nel marzo del 1945, era una giovane ebrea di Amsterdam che, per due anni, mentre si nascondeva dalle persecuzioni naziste durante la seconda guerra mondiale, tenne un commovente diario, che è stato pubblicato subito dopo la fine della guerra. Dopo la scoperta del nascondiglio segreto della famiglia, tutti i componenti di essa, compresa Anna, vennero deportati, per il fatto di essere ebrei. Anna venne deportata nel campo di concentramento di Bergen-Belsen e in esso morì. La casa di Anna Frank ad Amsterdam è oggi diventata un museo in ricordo della sfortunata famiglia e delle persecuzioni antiebraiche. 
Diario di un curato di campagna Romanzo di G. Bernanos (1936). Il romanzo è costituito dal diario del curato di Ambricourt, parrocchia dell'Artois, e dalla lettera che invia al curato di Torcy il suo amico Louis Dufréty, prete spretato, per riferire della sua morte. Il diario copre tre mesi, che vanno dal trasferimento del giovane curato ad Ambricourt alla morte. Il prete non conosce la propria malattia né la sua gravità. Le sofferenze fisiche rappresentano la manifestazione concreta del demonio e il male spirituale di un'epoca tendente al materialismo. 
Diario di un curato di campagna, Il Film drammatico, francese (1950). Regia di Robert Bresson. Interpreti: Claude Laydu, Jean Rivière, Jean Danet. Titolo originale: Journal d'un curé de campagne 
Diario di un parroco di campagna Romanzo di N. Lisi (1942). 
Diario di un poeta appena sposato Opera di poesia di J. R. Jiménez (1917). 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)