Enciclopedia

diatònico, agg. (pl. m.-ci) Che procede per toni e semitoni naturali e per grandi congiunti. 
diàtono, sm. Tipo di muro formato da un unico filare di blocchi, usato in particolare in Grecia dall'età classica fino a tutto il IV sec. a. C. 
diatrèto, sm. Nome attuale di un tipo di calice diffuso in età imperiale romana. 
diàtriba, o diatrìba, sf. 1 Discussione intorno a un argomento filosofico. 2 Discorso violento di accusa, critica o rimprovero nei confronti di qualcuno. ~ diverbio. 3 Disputa, rissa. ~ discussione. 
Diatribe Opera di filosofia di Epitteto (I-II sec.). 
diatryma, sf. Genere di uccello corridore preistorico, alto più di due metri, con becco possente, testa enorme e forse piumaggio nero, diffuso nei depositi eocenici. 
diàvola, sf. 1 Donna brutta e cattiva. 2 Donna dinamica, energica. 3 Detto di un modo di cucinare il pollo. 
diavolàccio, sm. 1 Persona mite, incapace di fare del male. 2 Specie di trappola che serve per catturare gli uccelli di notte. 
diavolerìa, sf. 1 Azione diabolica, malvagia. ~ malizia, perfidia. 2 Stravaganza, bizzarria. ~ stranezza. 
diavoléto, sm. Scompiglio, baccano. ~ fracasso. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)