Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

alcantara, sf. invar. Nome commerciale di un tipo di tessuto artificiale simile al velluto usato specialmente nell'arredamento. 
alcàntara, òrdine d' Ordine religioso e militare spagnolo. Fondato nel 1156, adottò la regola cistercense. Dopo alterne vicende fu definitivamente ristabilito dal generale Franco nel 1936. 
alcaptóne, sf. Sinonimo di acido omogentisiaco. 
alcaptonùria, sf. Presenza di alcaptoni nelle urine. 
Alcàra Li Fùsi Comune in provincia di Messina (3.079 ab., CAP 98070, TEL. 0941). 
Alcatraz Isola rocciosa degli USA, nella baia di San Francisco, in California. Fu sede dal 1934 al 1964 di un famoso penitenziario federale. 
alcàzar, sm. Fortezza spagnola sede del governatore della città. 
àlce, sf. Mammifero (Alces alces) della famiglia dei Cervidi e dell'ordine degli Artiodattili. Vive nelle boscaglie del nord dell'Eurasia e del Nordamerica. Abile nuotatrice, si nutre di vegetali. Il colore del suo pelo può variare dal marrone al nero. L'esemplare maschio è provvisto di ampie corna ramificate che perde e sostituisce una volta all'anno. Può raggiungere e superare i 2 m di altezza e pesare fino a 800 kg circa. 
Alcèo (Mitilene 630-550 a. C.) Poeta monodico greco di famiglia aristocratica. Partecipò intensamente alla lotta politica contro i tiranni Mirsilo e Pittaco e perciò fu obbligato all'esilio. Lo stesso Pittaco lo richiamò in patria, dove visse fino alla fine dei suoi giorni. Della sua opera in dieci libri, ci sono giunti solo 160 frammenti, in eolico letterario, nei quali, a temi militari si alternano motivi conviviali e amorosi. Utilizza una grande varietà di ritmi, con prevalenza della strofa alcaica, di cui è inventore. 
Alceste Opera in tre atti di Ch. W. Gluck, libretto di R. de Calzabigi (Vienna, 1767). 
Alceste 
(o Il trionfo di Alcide) Opera in cinque atti di J. B. Lully, libretto di Ph. Quinault (Parigi, 1764). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)