Novità del sito: Aggiornato elenco banche

Enciclopedia

dignitàrio, sm. Chi è investito di una dignità. ~ autorità, maggiorente. 
dignitóso, agg. Che si comporta con dignità; che rivela dignità. ~ decoroso. <> indecente, indecoroso. 
DIGOS Sigla di Divisione Investigazioni Generali e Operazioni Speciali della Polizia di Stato. 
Digosz, Jan (Brzeznica 1415-Cracovia 1480) Storico. Tra le opere Annales seu cronicae inediti regni Poloniae (1455-1480). 
digradàre, v. v. tr. 1 Nelle arti figurative, disporre in gradazione. 2 Degradare. 
v. intr. 1 Scendere a un livello inferiore. ~ degradare. <> ascendere. 2 Abbassarsi un poco alla volta. ~ declinare. <> salire. 
digradazióne, sf. Il digradare. 
digràmma, sm. (pl.-i) Successione di due lettere che rappresentano un solo suono. 
digrassàre, v. tr. 1 Togliere il grasso o la parte eccedente di grasso dalla carne macellata o dalla superficie di un liquido. 2 Togliere macchie di grasso dagli abiti. 
digredìre, v. intr. Fare una digressione. 
digressióne, sf. L'allontanarsi dall'argomento del discorso. ~ divagazione. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)