Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

discriminàre, v. tr. 1 Fare una differenza, distinguere. ~ differenziare. <> accomunare. 2 Fare discriminazioni di carattere razziale, sessuale, sociale o simili. ~ emarginare. <> accettare, accogliere. 3 Togliere la responsabilità penale. <> incolpare. 
discriminatòrio, agg. Di discriminazione; che attua una discriminazione. 
discriminatùra, sf. Scriminatura dei capelli. 
discriminazióne, sf. 1 Il discriminare, il fare differenza. ~ distinzione. discriminazione razziale. 2 Disparità di trattamento. questa discriminazione di retribuzione non mi sembra giustificata
discrìmine, sm. Distinzione, netta separazione. ~ divisione. 
discromatopsìa, sf. Nome generico che designa diversa disturbi nella percezione dei colori. 
discromìa, sf. Anormale pigmentazione cutanea. 
discussióne, sf. 1 Attento esame di un argomento sulla base di diverse opinioni, colloquio, dibattito. ~ dialogo. mettere in discussione. 2 Contrasto, diverbio, battibecco. ~ litigio. <> intesa. la discussione che hanno avuto, ha minato la loro amicizia
discùsso, agg. Che provoca polemiche e discussioni. ~ esaminato, contrastato, criticato. 
discùtere, v. tr. 1 Analizzare i pro e i contro di una questione. ~ dibattere. si misero al tavolo per discutere la proposta. 2 Mettere in dubbio. ~ criticare. 3 Litigare, disputare. ~ questionare. <> intendersi. non intendeva mettersi a discutere per simili idiozie

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)