Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

disinvòlto, agg. 1 Di chi agisce con libertà, senza pregiudizi; spigliato, agile. ~ disimpacciato. <> impacciato. 2 Ardito, sfacciato. ~ sfrontato. <> impacciato. 3 Casual. 
disinvoltùra, sf. 1 L'essere disinvolto, sicurezza di sé. ~ spigliatezza. <> impaccio. 2 Mancanza di timore. ~ spregiudicatezza. <> discrezione. 
disìo, sm. Forma poetica per desiderio o desio. 
disistìma, sf. Scarsa o sfavorevole considerazione. ~ spregio. <> stima. 
disistimàre, v. tr. Avere stima. ~ svilire. <> stimare. 
disk-jockey, loc. sost. m. e f. invar. Chi, nelle trasmissioni radio-televisive e nelle discoteche, seleziona e presenta i dischi di musica leggera. 
dislalìa, sf. Disturbo della pronuncia della parola che talvolta può essere accompagnato da problemi della deglutizione e della respirazione. In genere è dovuto a lesioni o malfunzionamenti degli organi di fonazione. 
dislessìa, sf. Incapacità di leggere e ricordare le parole scritte che si manifesta con la trasposizione e l'inversione delle sillabe durante la lettura. 
dislèssico, agg. e sm. (pl. m.-ci) Che, chi è affetto da dislessia. 
dislivèllo, sm. 1 Differenza di livello tra due punti; pendenza, gradino. ~ salto. 2 Diversità di condizioni; distacco, differenza. ~ divario. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)