Enciclopedia

dominànza, sf. 1 L'essere dominante. 2 L'essere prevalente di un carattere genetico sugli altri in un incrocio di individui. 
dominàre, v. v. tr. 1 Tenere soggetto. ~ padroneggiare. <> comandare. 2 Di luogo o costruzione posta in posizione sopraelevata, sovrastante. ~ sovrastare. <> sottostare. la torre dominava la piazza. 3 Reprimere, soffocare, controllare. ~ frenare. era in grado di dominare i propri scatti d'ira
v. intr. 1 Avere dominio, limitarsi. ~ controllarsi. 2 Distinguersi. ~ primeggiare. 3 Prevalere. ~ imporsi. 4 Regnare. ~ prevalere. il disordine dominava in quella casa
dominatóre, agg. e sm. (f.-trìce) Che, chi domina o sovrasta. ~ governante, padrone, vincitore. <> governato, dipendente, vinto. 
dominazióne, sf. 1 Il dominare. 2 Dominio esercitato da una nazione sull'altra o da un sovrano sul popolo. ~ sovranità. 3 Ordine della seconda gerarchia degli angeli. 
domine Antica formula latina di invocazione equivalente all'italiano O signore
domineddìo, sm. Dio, il Signore Iddio. 
Domingo, Placido (Madrid 1941-) Tenore spagnolo di fama internazionale, con repertorio ottocentesco e verista. 
Dominguín, Louis Miguel (Madrid 1925-Cadice 1996) Soprannome di Lucas Miguel Gonzalez, celebre torero spagnolo. 
Dominica Isola delle Piccole Antille (751 km2, 83.000 abitanti) nelle isole Windward (Sopravento) tra la Guadalupa e la Martinica. 
L'isola di origine vulcanica è prettamente montuosa e raggiunge i 1.447 m nel Morne Diablotin con coste ripide sul mare. 
Nel sud si trova il Boiling Lake (lago bollente), le cui acque calde sono riscaldate da correnti vulcaniche sotterranee. 
Il clima è costantemente caldo umido con lievi variazioni stagionali. 
La popolazione per due terzi è nera e ha densità piuttosto elevata. 
La capitale è Roseau (20.000 ab.); altri centri sono Portsmouth e Marigot. 
L'economia è basata prettamente sull'agricoltura con la produzione di banane, esportate tipicamente in Gran Bretagna; si coltivano inoltre agrumi, frutta tropicale, canna da zucchero, ortaggi e palma da cocco. Queste coltivazioni alimentano una discreta attività di trasformazione. Destinati al consumo locale manioca e altri tuberi. 
Modesta l'attività zootecnica, mentre più rilevante è la pesca, in fase di modernizzazione, organizzata prevalentemente in cooperative di pescatori. 
Potenzialmente ricco il patrimonio forestale non ancora sfruttato. 
Il turismo infine rappresenta la seconda attività economica del paese. 
Abitanti-71.000 
Superficie-751 km2 
Densità-94,5 ab./km2 
Capitale-Roseau 
Governo-Repubblica parlamentare 
Moneta-Dollaro dei Caraibi orientali 
Lingua-Inglese, parlato un creolo-francese 
Religione-Cattolica 
dominicàle, agg. Del padrone. ~ padronale. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)