Enciclopedia

Doràdo Costellazione, scoperta da J. Bayer nel 1604, dell'emisfero celeste australe; in essa si trova la Grande Nube di Magellano ed è visibile anche dalle latitudini italiane. 
doràre, v. tr. 1 Applicare un sottile strato d'oro sulla superficie di un oggetto. 2 Cuocere un cibo fino a fargli prendere un colore simile a quello dell'oro; indorare. ~ abbrustolire. 3 Rendere simile all'oro. 4 Cingere di luce dorata. 
doràto, agg. 1 Coperto di uno strato d'oro. ~ aureo. 2 Di colore dell'oro. ~ giallo. 3 Di colore, con riflessi caldi. ~ indorato. 
doratóre, sm. (f.-trìce) Chi esegue lavori di doratura. 
doratùra, sf. 1 Il dorare e l'essere dorato. ~ indoratura. 2 Gli ornamenti e i decori dorati. 
Doràzio, Pièro (Roma 1927-) Pittore. Tra le opere Reversible Curtain (1964, New York, Marlborough Gerson Gallery). 
Dordogne Fiume (472 km) della Francia. Nasce dal Puy-de-Dôme e confluisce nella Garonna. 
Dordogne 
Dipartimento (386.000 ab.) della Francia, capoluogo Périgueux. 
Dordóni, Giusèppe (Piacenza 1926-) Atleta. Nelle olimpiadi del 1952 fu campione sui 50 km di marcia. 
Dordrecht Città (112.000 ab.) dei Paesi Bassi, nella provincia dell'Olanda Meridionale. 
Doré, Gustave (Strasburgo 1832-Parigi 1883) Disegnatore e incisore. Tra le opere Illustrazioni per Gargantua di Rabelais (1854), Illustrazioni per la Divina Commedia di Dante (1861-1868) e Illustrazioni per il Don Chisciotte di Cervantes (1862). 
(Meda 1937-) Pseudonimo di Giorgio Gianluca Guidi, cantante, attore e conduttore televisivo. Come cantante ottenne notevole successo, vincendo anche due edizioni del Festival di Sanremo (1958 e 1959). In televisione alternò le esibizioni canore con la conduzione di vari programmi, Johnny 7 (1963), Canzonissima (1969), Teatro 10 (1972), Premiatissima (1983) e l'interpretazione di La coscienza di Zeno (1988) e di Ma tu mi vuoi bene (1992). Come attore, interpretò i film Una sera ci incontrammo (1965), Il mostro (1977), Amori miei (1978) e Vediamoci chiaro (1984); in teatro, Taxi a due piazze (1984), Se devi dire una bugia dilla grossa (1986) e Ma per fortuna che c'่ la musica (1993-1995). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)