Enciclopedia

Dràghi Monti della Repubblica Sudafricana, nel Transvaal. Vetta più elevata il Monte Thabana Ntlenyana (3.482 m). 
dràglia, sf. Ciascuna delle corde metalliche a cui si legano le tende o le vele sulle navi. 
dragline, sm. invar. Macchina da scavo e sterratura che lavora mediante benne trascinate da una fune. 
Dràgo Costellazione circumpolare, molto estesa e la cui coda è compresa tra l'Orsa Maggiore e Minore; si trova nell'emisfero celeste boreale ed è visibile nel corso di tutto l'anno. 
dràgo, sm. (pl.-ghi) 1 Mostro favoloso raffigurato come un enorme rettile con le ali che sputa fuoco dalle fauci. ~ dragone. 2 Pallone frenato, utilizzato per diversi usi scientifici e militari. 3 Persona che riesce molto bene in qualche cosa, particolarmente astuta. ~ asso, campione. <> scalzacane, schiappa. 
dragomànno, sm. Interprete nelle ambasciate e nei consolati orientali. 
dragóna, sf. Striscia di cuoio o di cordoncino terminante in un fiocco che s'intreccia intorno all'impugnatura della sciabola. 
dragoncèllo, sm. Nome comune dell'Artemisia dracunculus coltivata per l'estrazione dell'essenza e usata come condimento. ~ estragone. 
dragóne, sm. 1 Mostro favoloso. ~ drago. 2 Soldato a cavallo di certi eserciti. 3 Imbarcazione a vela per regate. 
Dragonétti Famiglia di Pesci Actinopterigi. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)