Enciclopedia

Equìdi Famiglia di Mammiferi ungulati Perissodattili, caratterizzati dall'unico zoccolo duro su cui poggiano gli arti. Discendenti dall'eoippo, vissuto nell'Eocene, sono erbivori, ma non ruminanti. Tipico rappresentante è il cavallo. 
equidistànte, agg. 1 Situato a uguale distanza. 2 Che si mantiene in una posizione intermedia senza sbilanciarsi. 
equidistànza, sf. L'essere equidistante. 
equilateràle, agg. In matematica, avente uguale distanza da due o più punti, rette o piani assegnati. 
equilàtero, agg. Dicesi di poligono avente tutti i lati uguali. 
equilibràre, v. v. tr. Porre o mantenere in equilibrio. ~ bilanciare. <> squilibrare. 
v. rifl. Tenersi reciprocamente in equilibrio. 
equilibràto, agg. 1 Uniformemente distribuito. ~ bilanciato. <> squilibrato. 2 Che possiede o rivela equilibrio, equanimità. ~ stabile. <> instabile. 
equilibratóre, agg. e sm. (f.-trìce) agg. Che serve a equilibrare. 
sm. Piano orizzontale per equilibrare l'aeroplano nel senso longitudinale. 
equilibratùra, sf. Operazione che permette di ottenere l'equilibrio di un corpo rotante. 
equilìbrio, sm. 1 Disposizione o distribuzione delle parti di un corpo in modo da conferirgli un assetto stabile e armonico. ~ bilanciamento. <> squilibrio. 2 Stato di assenza di moto prodotto da un sistema di forze uguali e contrarie. 3 Senso della misura, assennatezza. ~ moderazione. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)