Enciclopedia

erepsìna, sf. Miscela di enzimi del succo intestinale aventi attività proteolitica (scindono i polipeptidi non attaccati dal succo pancreatico). 
eresìa, sf. 1 Dottrina contraria ai dogmi ritenuti verità della chiesa cattolica. 2 Dottrina contraria all'opinione comunemente accettata. ~ eterodossia, miscredenza. <> ortodossia. 3 Affermazione assurda. ~ sproposito. 
eresiàrca, sm. (pl.-chi) Capo di un gruppo ereticale. 
eresiologìa, sf. Studio delle eresie. 
eresiòlogo, sm. (pl.-gi) Studioso di eresiologia. 
ereticàle, agg. Di, da eretico; che costituisce eresia. 
ereticità, sf. Essere eretico. 
erètico, agg. e sm. (pl. m.-ci) agg. 1 Che costituisce o segue un'eresia. ~ blasfemo, bestemmiatore. <> fedele, ligio. 2 Assurdo. 
sm. 1 Seguace di un'eresia; chi propugna o diffonde un'eresia. gli eretici durante il Medioevo venivano condannati al rogo. 2 Persona poco religiosa. ~ miscredente. 3 Chi si pone su posizioni contrastanti rispetto a quelle comunemente accettate. 
eretìsmo, sm. Eccessiva eccitabilità nervosa di un organo o dell'organismo. 
Erettèo Personaggio mitologico, eroe greco figlio di Gea ed Efesto. Contese l'acropoli di Atene a Poseidone. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)