Novità del sito: Mappe antiche

Enciclopedia

ereutofobìa, sf. Paura morbosa di arrossire. ~ eritrofobia. 
Erevan Città (1.165.000 ab.), capitale dell'Armenia. Principale risorsa l'agricoltura. Fra le industrie importanti vi sono quelle alimentari, chimiche, meccaniche, del tabacco. Fu conquistata dalla Russia nel 1827. Famoso l'archivio Matedanaran che conserva numerosi manoscritti antichi. 
Erewhon Romanzo di S. Butler (1872). 
erezióne, sf. 1 L'erigere o l'effetto. 2 Fondazione di un'opera pia. 3 Inturgidimento di un organo erettile. 
Erfurt Città della Germania (219.000 ab.), capitale dello stato della Turingia, situata sul fiume Gera. Sviluppate le industrie meccaniche, ottiche, vetrarie, tessili, calzaturiere, conciarie e del tabacco. Tra il XIV e il XV sec. ebbe grande importanza divenendo membro della Lega Anseatica. Tra gli edifici di maggiore rilievo, il duomo del XII sec. e vari palazzi civili, parzialmente in legno, del XVI sec. Celebre l'università che ebbe come allievo M. Lutero. 
Convegno di Erfurt 
Incontro e relativo patto stipulato tra Napoleone I e Alessandro I di Russia (1808) nel quale i due imperatori strinsero un accordo di mutuo soccorso in caso di attacco da parte dell'Austria; Napoleone ottenne inoltre la non partecipazione della Russia alla V coalizione antinapoleonica. 
Programma di Erfurt 
Programma politico elaborato da K. Kautsky, approvato dal congresso del partito socialdemocratico tedesco nel 1891. Prevalse la corrente marxista che propose la necessità della presa del potere da parte della classe operaia, il suffragio universale, la separazione tra stato e chiesa, l'abolizione dell'esercito, la giornata lavorativa di otto ore, l'imposta progressiva sul reddito. 
èrg, sm. 1 Unità di misura del lavoro nel sistema CGS. Equivale al lavoro di una forza di una dina il cui punto d'applicazione si sposta di un cm (1 J = 107 erg). 2 Deserto sabbioso coperto di dune, tipico del Sahara, relativamente ricco di vegetazione. 
erg(o)- Primo elemento di parole composte. 
erg(o)- Primo elemento di parole composte. 
ergastolàno, sm. Chi è stato condannato all'ergastolo; chi sta scontando tale pena. ~ galeotto, forzato. 
ergàstolo, sm. 1 Pena detentiva a vita. 2 Luogo dove si sconta tale pena. ~ penitenziario. 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)