Enciclopedia

Fassbinder, Rainer Werner (Bad Wörishofen 1946-Monaco di Baviera 1982) Drammaturgo e regista tedesco. Realizzò i primi cortometraggi nel 1965. Nel 1967 fondò un collettivo di attori che poi interpretarono i suoi film. Tra le opere La libertÓ di Brema (1971), Le lacrime amare di Petra von Kant (1971), che sollevò polemiche per le realistiche immagini di relazioni omosessuali, La paura mangia l'anima (1973), storia d'amore di un immigrato, Il matrimonio di Maria Braun (1978) e Lili Marleen (1982). Fassbinder realizzò anche gli adattamenti per la televisione di alcuni romanzi, tra cui Berlin Alexanderplatz di A. Döblin (1980). 
fast food, loc. sost. m. invar. Pasto rapido consumato in locali attrezzati appositamente per servirli e gli stessi locali. 
fastèllo, sm. (pl. m.-i, o fastèlla, f.) Fascio non troppo voluminoso di legna o altri oggetti non grossi. 
fàsti, sm. pl. Ricordi di avvenimenti grandiosi. 
Fasti Opera di poesia di P. Ovidio Nasone (dopo il 3). 
fastìdio, sm. 1 Sensazione di disagio, di molestia. ~ disturbo. <> piacere. 2 Noia. ~ tedio. <> interesse. 3 Cosa che dà molestia, che provoca disturbo, seccatura. ~ grana. 4 Nausea. 
fastidiosaménte, avv. In modo fastidioso. 
fastidióso, agg. 1 Che dà fastidio. ~ seccante, molesto. <> gradevole, gradito. 2 Che si infastidisce facilmente, molesto. ~ importuno. <> divertente. 3 Insofferente. ~ irritabile. <> paziente. 
fastigiàto, agg. 1 In architettura, relativo a una costruzione che termina con un fastigio. 2 In botanica, relativo alla chioma di una pianta di aspetto simile a un cono stretto e allungato o a una piramide. 
fastìgio, sm. 1 Parte superiore di un edificio. ~ frontone. 2 Grado massimo. ~ culmine. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)