Enciclopedia

femminìsmo, sm. Movimento ideologico, sorto e diffusosi in tutta Europa negli anni '60, con l'intento di ottenere una parificazione dei diritti della donna a quelli dell'uomo, in tutti i settori della società, della quale contestava l'aspetto e il carattere fortemente maschilista e il fatto di essere retta su imprescindibili differenze e discriminazioni di sesso. Punto di partenza è stato per tutti la Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina di O. de Gouges (1721). Negli anni '70, il movimento ha spostato i suoi interessi da un ambito prettamente politico e sociale a uno più strettamente psicologico e sessuale, arrivando anche a ottenere notevoli successi, quali la regolamentazione legale dei casi di scioglimento del matrimonio, il nuovo diritto di famiglia, l'istituzione dei consultori famigliari, la legge sulle pari opportunità, la liberalizzazione dei contraccettivi e l'approvazione delle leggi che regolano l'aborto. Tra i precursori del problema femminile, si può citare S. de Beauvoir, che ha dedicato alla condizione della donna un voluminoso saggio (Il secondo sesso, 1949). Secondo la Beauvoir i tratti distintivi della natura femminile sarebbero dovuti al lungo asservimento e non a differenze originarie e immutabili. 
femminìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Che segue il femminismo. 
femminùccia, sf. (pl.-ce) 1 Vezzeggiativo di femmina. ~ donnetta. 2 Uomo o bambino debole e pauroso. ~ donnicciola. <> maschione. 
femoràle, agg. Attinente al femore. 
Arteria femorale 
Termine anatomico che designa l'arteria passante nella coscia. 
fèmore, sm. Osso della coscia dei Vertebrati terrestri. È articolato al bacino attraverso l'estremità prossimale (testa del femore) e alla tibia e alla fibula con quella distale in corrispondenza del ginocchio. È l'osso più lungo del corpo umano. 
fèmto Prefisso di unità di misura fondamentali, rappresentato dal simbolo f, che riduce il valore dell'unità nel rapporto 10-15
Fen He Fiume (700 km) della Cina, nella provincia dello Shanxi. 
fen(o)- 1 Primo elemento di termini chimici indicante la presenza in un composto organico di fenoli o derivati. 2 Primo elemento di termini scientifici. 
fenachistoscòpio, sm. Antico strumento che dà l'illusione del movimento, basato sulla brevità della persistenza delle immagini nella retina dell'occhio. 
fenacil- Prefisso indicante la presenza in un composto del gruppo feracile. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)