Enciclopedia

fenomenàle, agg. 1 Di fenomeno. 2 Straordinario, meraviglioso. ~ incredibile. <> ordinario. 
fenomenicaménte, avv. In modo fenomenico. 
fenomenicità, sf. Carattere fenomenico. 
fenomènico, agg. (pl. m.-ci) Relativo a un fenomeno. 
fenomenìsmo, sm. Teoria filosofica secondo la quale la conoscenza della realtà è limitata alla rappresentazione delle cose fornita dall'esperienza. 
fenòmeno, sm. 1 Tutto ciò che può essere osservato e studiato attraverso una conoscenza diretta. 2 Fatto, evento che richiama su di sé una particolare attenzione. ~ avvenimento. si erano verificati degli strani fenomeni luminosi sulla collina quella notte. 3 Cosa o persona straordinaria. ~ mostro. lo avrebbero considerato un fenomeno da quel momento in poi, dopo quella dimostrazione di bravura. 4 Prodigio. ~ miracolo. 
fenomenologìa, sf. Descrizione di fenomeni. 
Gli esponenti maggiori di tale dottrina sono stati G. F. W. Hegel, per il quale essa è la descrizione delle forme storiche nelle quali si realizza il cammino della coscienza nel suo farsi e divenire, ossia il passaggio della coscienza da uno stato sensibile al sapere assoluto, all'autocoscienza; E. Husserl che indica un preciso indirizzo filosofico, per l'analisi dell'essenza (noema) delle cose, quali manifestazioni nell'esperienza della coscienza trascendentale, in seguito all'eliminazione dell'esistenza empirica, psichica e fisica dell'oggetto intuito e del soggetto intuente dalla sua considerazione. Analizzando la coscienza è possibile analizzare anche tutti i modi in cui qualcosa può essere percepito, ricordato. La fenomenologia è stata largamente utilizzata nella filosofia, psichiatria e psicologia contemporanea. La scuola fenomenologico critica italiana (A. Banfi, E. Pace e L. Anceschi) ha proposto l'applicazione della fenomenologia alla pedagogia, all'estetica e alla critica letteraria. 
Fenomenologia della percezione Opera di filosofia di M. Merlau-Ponty (1945). 
Fenomenologia dello spirito Opera di filosofia di G. W. F. Hegel (1807). 
fenomenologicaménte, avv. Dal punto di vista fenomenologico. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)