Enciclopedia

fiacchézza, sf. L'essere fiacco; mancanza di energia. ~ stanchezza, debolezza. 
fiàcco, agg. (pl. m.-chi) Che non ha forza, vigore fisico e morale; debole, fievole, intorpidito. ~ stanco, svogliato. <> energico. 
fiàccola, sf. 1 Lume fatto con sostanze resinose e che resiste al vento. ~ torcia. 2 Ciò che illumina, stimola. 
Fiaccola sotto il moggio, La Tragedia di G. D'Annunzio (1905). 
fiaccolàta, sf. Corteo notturno con fiaccole accese. 
fiàcre, sm. invar. Vettura di piazza a cavalli. 
fiadóne, sm. 1 Dolce rustico tipico del Trentino con ripieno di mandorle. 2 Focaccia pasquale tipica dell'Abruzzo con ripieno di uova e formaggio. 
fiàla, sf. Piccolo recipiente di vetro per liquidi chiuso ermeticamente. ~ ampolla. 
Fiamignàno Comune in provincia di Rieti (1.864 ab., CAP 02023, TEL. 0746). 
fiàmma, sf. 1 Lingua di fuoco che si leva dalla combustione di sostanze gassose, liquide o solide. ~ fiammata, vampa. 2 Sentimento intenso e ardente. ~ desiderio. 3 La persona amata. ~ innamorato, innamorata. 4 Colore rosso ardente. 5 Vivo desiderio. ~ fervore, ardore. 6 Striscia di stoffa con i colori nazionali che le navi da guerra portano sulla cima di un albero. 7 Mostrina, a forma di lingua di fuoco, di talune armi o corpi militari. 8 Al plurale, rossore del volto. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)