Enciclopedia

filària, sf. Genere di parassiti Nematodi tipici di molti vertebrati, tra cui l'uomo. Hanno corpo sottile e filiforme e le larve vengono trasmesse da zanzare e mosche. Tipici dei climi tropicali, si insediano nei vasi linfatici provocando edemi ed elefantiasi e ascessi sottocutanei. Tra le forme più comuni la Filaria bancrofti e la Filaria di Medina che provoca la dracuncolosi. 
Filàridi Famiglia di Nematodi Filarioidei comprendente specie che parassitano le cavità orbitali e nasali, i sacchi aerei e il tessuto sottocutaneo di alcuni Uccelli e il tessuto sottocutaneo di alcuni Mammiferi. 
filarìno, sm. 1 Legame sentimentale superficiale, comunemente tra ragazzi. 2 Ragazzo che ha una relazione sentimentale poco impegnativa con una ragazza. 
Filariodèi Ordine di Nematodi che comprende parassiti dell'uomo e degli animali. 
filarmònica, sf. Società filarmonica. 
filarmònico, agg. e sm. (pl. m.-ci) agg. Che ama e coltiva la musica classica. 
sm. 1 Dilettante di musica. 2 Appartenente a una filarmonica. 
filàssi, sf. Capacità naturale degli organismi di reagire contro gli agenti patogeni. 
filastròcca, sf. 1 Componimento in versi brevi con ripetizione di parole e sillabe. ~ canzoncina, scioglilingua. 2 Cantilena. ~ tiritera. 
filatelìa, sf. Collezione di francobolli e altri valori bollati postali, rappresenta uno dei massimi settori del collezionismo. È sorta all'epoca dell'emissione dei primi francobolli e il termine, creato nel 1864, è andato a sostituirsi a quello di timbrologia. Tutte le associazioni di collezionisti dipendono dalla Fèdèration International de Philatèlie, creata a Parigi nel 1926. 
filatèlica, sf. Filatelia. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)